"A scuola con i Re"

Mercoledì 14 marzo ha preso il via il corso di scacchi "A scuola con i Re".

Molte le iscrizioni: 45 alunni compresi in una fascia d'età che va dagli 8 ai 13 anni.

La settimana della matematica e il gioco degli scacchi...non a caso.

Competenze scacchistiche e competenze logico-matematiche: una sperimentazione che va avanti da anni in molte scuole Europee e anche in diversi istituti di Liguria e Piemonte.

"E' innegabile che il gioco degli scacchi possa essere considerato una vera e propria palestra cognitiva. Nel giocare a scacchi il bambino esercita capacità cognitive, emotive e sociali; svolge attività di problem-solving complesso, basato su problemi che ammettono molteplici soluzioni..." (Trinchero, "Gli scacchi, un gioco per crescere").

Le lezioni sono tenute dalla dott.ssa Chiara Biagini, psicologa e psicoterapeuta (Associazione A scuola con i Re) con la passione per gli scacchi.

Buon gioco ai nostri ragazzi.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.