Bambini liberi dalla fame, dalla malattia e dalla povertà

I bambini dell'I.C. "Elisa Scala" realizzano segnalibri per sostenere le adozioni a distanza e le cure mediche gratuite con la Comunità di Sant'Egidio

 

Per i bambini del Malawi e del Mozambico

I Giovani per la Pace della Comunità di Sant’Egidio hanno coinvolto circa 30 classi della scuola elementare nella realizzazione dei sogna-libri per sostenere i bambini del Malawi e del Mozambico attraverso le adozioni a distanza e i programmi di cure mediche gratuite che la Comunità garantisce in questi Paesi.

 

Con vere storie africane

Il laboratorio svolto nelle classi è stato preceduto dalla testimonianza dei giovani operatori recatisi in missione in Africa nei centri nutrizionali di Sant’Egidio dove centinaia di bambini si recano ogni giorno per avere un pasto e le attenzioni necessarie. 

… e stoffe

Ogni segnalibro ha un pezzo di stoffa di una capulana, la stoffa che le donne mozambicane usano per tutto: per tenere la frutta, per vendere qualcosa al mercato e, soprattutto, per portare i bambini. 

 

Quanti bambini riusciremo a sostenere?

In base alle donazioni raccolte si sosterrà uno o più programmi di adozione a nome della comunità scolastica. È raccomandata una donazione di 1€ o superiore

 

Come riceverli?

I bambini riporteranno a casa i segnalibri, una volta raccolte le donazioni, insieme a del materiale informativo.

 

Il giorno del mercatino sarà possibile conoscere gli operatori della Comunità di Sant’Egidio che hanno svolto il progetto. 

 

 

 

 

 

Un invito a conoscere le attività di volontariato sul territorio con la Comunità di Sant’Egidio

La Comunità è una realtà di laici impegnata da cinquant’anni nel servizio ai poveri e alla pace, con spirito di gratuità. Nata a Roma, è presente ora in più di 70 Paesi del mondo. 

L’educazione alla pace passa attraverso il linguaggio dell’amicizia e si avvale del volontariato dei giovani delle superiori e delle università. È un’esperienza molto positiva non solo per i bambini e i ragazzi delle medie, che trovano un ambiente familiare, ma anche per i volontari stessi, che riscoprono la gioia di donare agli altri un po’ del proprio tempo. La Comunità propone esperienze di solidarietà attiva anche per genitori e famiglie. 

 

Contatto: Alessandro Iannamorelli, 3208743019

in caso di mancata risposta, mandare sms o messaggio WhatsApp per essere richiamati

e-mail: alessandroiannamorelli@gmail.com 

Si consiglia di contattare prima di recarsi agli appuntamenti per conoscere il programma delle attività.

 

Sul territorio la Comunità offre gratuitamente dei doposcuola dove i bambini delle elementari possono studiare, fare merenda, giocare e partecipare ad attività di educazione alla pace.

Sono attivi anche un gruppo medie e un gruppo giovani, attivi nel volontariato: facciamo feste con gli anziani, prepariamo i pasti per i poveri, facciamo concerti ed eventi culturali sulla pace. 

 

Borghesiana, largo Monreale s.n.c., parrocchia di S. Giovanni Maria Vianney

tutti i mercoledì, dalle ore 16:30 alle 18:30

doposcuola per le elementari; gruppo medie; gruppo liceali e universitari

 

Tor Bella Monaca, via dell’Archeologia 74, sede della Comunità di Sant’Egidio e del Museo degli artisti disabili (il museo è visitabile su prenotazione)

tutti i venerdì, dalle ore 16:30 alle 18:30

doposcuola per le elementari; gruppo medie; gruppo liceali e universitari

 

 

Trovi tutte le informazioni sui siti

 

Comunità di Sant’Egidio: www.santegidio.org

Giovani per la Pace: www.giovaniperlapace.it

Adozioni a distanza: http://www.santegidio.org/pageID/103/langID/it/idLng/1062/Adozioni-a-distanza.html 

Programma di cure DREAM: http://dream.santegidio.org