Come ci racconta l'ins. Paola Brescancin, la scuola di via Rocca Cencia, vide la luce nel 1950. La sua collocazione a ridosso della strada principale del quartiere (che ricalca il percorso di una delle più antiche vie di transumanza che dai monti abruzzesi conduceva al Mar Tirreno) la rendeva facilmente raggiungibile attraverso tracciati già consolidati e percorribili: rappresentava l‟unico edificio scolastico nel raggio di cinque-sei chilometri.

Lo svolgimento delle attività didattiche trovava quindi una sede adeguata e si spostava dalle grandi tenute agricole della zona all’edificio di nuova costruzione, che rimarrà il solo fino al 1973, quando l’incremento della popolazione porterà come conseguenza i “doppi turni” e la necessità di nuove scuole nella zona e quindi anni dopo, alla costruzione dell’edificio in via Motta Camastra, inaugurato nel Settembre 1984.

Attualmente il plesso ospita 6 sezioni a tempo pieno.